Il nostro sito web utilizza dei cookies. Navigando sul nostro sito, voi accettate di usare dei cookies. Per avere maggiori informazioni riguardo al modo in cui noi usiamo i cookies e gestiamo le vostre preferenze, vedere la rubrica. Informazioni sui cookies
Chiudi
 it 
  •  fr
  •  gb
  •  de
  •  es
  • Inspirations

    Universi :  Stoviglie

    Piatti, ciotole, posate: la famiglia si evolve, così come i piatti! Per non parlare del calo di attività, da diversi anni il mercato del vasellame, e soprattutto delle stoviglie, è a un punto morto. Il deterioramento del potere d'acquisto delle famiglie pesa sulle spese dei francesi che spendono in media solo 136 euro all'anno. Di fronte a questa stagnazione, i marchi devono trovare rapidamente nuovi modi creativi per adattarsi alle mutevoli esigenze delle famiglie...
     
    I piatti ritornano alla purezza del bianco.  Linee semplici e colori sobri: oggi le stesse stoviglie vengono utilizzate sia nella vita di tutti i giorni che nelle occasioni speciali. Per mancanza di spazio e di gusto, lo stesso servizio deve essere adattato alle diverse occasioni. Al di là delle mode effimere dei colori accesi o della grafica carica, è la neutralità che viene ricercata dai futuri acquirenti di stoviglie. A loro piace il nero opaco, il tortora o il gesso, ma è nel bianco che è unanimemente apprezzato. Elegantemente ridisegnata, priva di fronzoli, la ceramica bianca è diventata LA base essenziale: può essere utilizzata da
    ...
    VILLEROY & BOCH
    Raynaud
    MAISONS DU MONDE
    MARC DE LADOUCETTE PARIS
    ERCUIS RAYNAUD
    Ainsi de Suite
    EVA SOLO

    Scoprite la selezione di...

    Clément Brazille
    Designer, Creatore
    Xavier de Chirac
    Architetto Paesaggista
    Géraldine Prieur
    Architetto d'Interni
    Alexandra Bernaudin
    Architetto
    ... sola, in un grande stile da ristorante, o mescolata a pezzi più ornamentali per le occasioni speciali.  
     
    Nella sezione "stoviglie immacolate", ricordiamo l'intramontabile collezione di terracotta "Essentiels" di Gien, la purissima linea in Bone China "Base" di Serax, minimalista e chic, o la sobria linea per la prima colazione in porcellana "Anmut" di Villeroy & Boch. Il rilievo dà ritmo al "tutto bianco": il produttore di porcellane Haviland propone 3 collezioni di piatti bianchi, ma con diversi rilievi (Clair de Lune, Ermitage e Fiji), e l'azienda italiana Covo, con Opti, progetta piatti grafici e a coste. Anche il bianco, colore contemporaneo per eccellenza, cerca di sorprendere. Per TH Manufacture, Jules Julien ha creato una "White Collection": un set di 5 piatti da cena, ciascuno decorato con un disegno "bianco" creato in esclusiva dall'artista. Ogni decorazione presenta un personaggio in atteggiamenti narrativi e intriganti che verranno scoperti una volta terminato il piatto.
     
    Mineralità: il fascino irresistibile del "crudo sofisticato". La purezza del bianco si unisce a un'altra tendenza, quella dell'autenticità: forme sobrie e materie prime si invitano a tavola, senza dimenticare la raffinatezza di un pizzico di oro o argento. Nella decorazione, il fascino dell'offset funziona sempre. Applicato all'arte della tavola, promette tavole sobrie, in toni minerali e grezzi, piatti con rilievi opachi o abilmente irregolari dove risplende la brillantezza di un filetto d'oro o d'argento. Sublime!
     
    Chi dice "materiale minerale raffinato" pensa subito al marmo, che è la grande tendenza presente e futura nel mondo della tavola, e alla decorazione in generale, come la boutique Fleux lo declina in vari oggetti e stoviglie. Che sia marmo bianco o nero, autentico o imitato, è ovunque! Di nuovo la mineralità, con il grande ritorno della pietra arenaria, che porta un bel tocco naturale sulla tavola. Questo minerale grezzo, a volte dall'aspetto rustico, sta ora riguadagnando una certa nobiltà, come al Ferm Living, che sta completando la sua collezione "Neu" di stoviglie in gres verniciato con linee geometriche ispirate al Bauhaus. Il suo colore del gres è appena delicatamente esaltato da un filetto d'oro... La porcellana stessa custodisce gelosamente la naturalezza del gres! Da Bernardaud, i piatti Iris sembrano fatti di gres: eppure sono fatti di porcellana. Questo sorprendente effetto trompe-l'oeil è ottenuto grazie a un gioco di colori perfettamente riuscito.
     
     
    Il nuovo lusso è lo spirito di famiglia!  Autenticità e qualità dei materiali, gusto per il fatto a mano e per le cose rare, portatori di esperienza e di memoria: il lusso sta cambiando? Lontano dal "bling-bling", un nuovo artigianato di lusso cerca di trovare valori autentici e rassicuranti nell'evocazione dello "spirito di famiglia". Troviamo il bianco per la sua purezza senza tempo. Questo nuovo artigianato di lusso, portato dalla designer Mathilde Carron per Astier de Vilatte con le sue collezioni Charles o Mon Ange, continua una bellissima evoluzione con, tra gli altri, la designer Alix D. Reynis che reinventa la porcellana bianca con finezza; tutte bianche, le sue collezioni smaltate - tazze, insalatiere e piatti composti - hanno il fascino del "fatto a mano" di un tempo, decorate con sigilli o simboli. Con lo stesso spirito, Athezza offre una tavola festosa e immacolata, con piatti artigianali splendidamente intarsiati con un cristallo di ghiaccio color neve. Abbastanza da farti venire voglia di riunire la tua tribù!